Un bel posto puoi visitare:

il Castello   di   Morsasco

INFORMAZIONI CASTELLO DI MORSASCO

Via Castello, 1115010 Morsasco ( AL )Tel: +39 334 3769833

Email: castellodimorsasco@gmail.com   www.castellodimorsasco.it

 

 

 

APERTURE 2019
Dal 17 marzo al 27 ottobre: aperto sabato e domenica (chiuso a Pasqua ed agosto) con unico turno di visita guidata alle ore 15.30; Altri orari e date su appuntamento
Aperto nelle festività: Pasquetta (ore 11 e 15.30) e 25 aprile, 1 maggio, 2 giugno.
Aperto su prenotazione per visitatori individuali (min. 2 persone) e gruppi.

 

COSTO BIGLIETTO
Intero 8 €, 10 € (per visite guidate su prenotazione fino a 10 persone); ridotto (10-16 anni, tessera Amici di Castelli Aperti, TCI) 6 €; gruppi (min. 10 persone) 8 €; gratuito fino a 9 anni.
PER I CLIENTI DEL B&B “La corte del castello” si applica la tariffa ridotta (6,00 € per il turno di visita del sabato e della domenica; 8€ per le date su appuntamento)


 

 

 

A pochi chilometri da Acqui Terme, si erge maestoso sulle case dell'antico ricetto a cui si accede passando attraverso un'alta porta, ricavata alla base della torre campanaria che presenta ancora le tracce del ponte levatoio. Superata la soglia, si sale seguendo il vicolo in pietra fino alla parrocchiale cinquecentesca dedicata a San Bartolomeo.

Il castello, citato dal XIII secolo, appartenne ai Del Bosco, ai Malaspina, ai Lodron, ai Gonzaga, ai Centurione Scotto e ai Pallavicino.

Nel corso dei secoli ha perso le caratteristiche militari dei primordi, e si presenta, oggi, come una dimora signorile dai grandi saloni e dalle piacevoli sale frutto dell'ampliamento settecentesco.

 

 

 

Di grande bellezza è il camino in pietra del Salone Nuovo, fatto realizzare dai Lodron a inizio del ‘500 e la galleria del gioco della Pallacorda (inizio ‘700). 

 

 

 

La cappella interna, costruita dove un tempo era il pozzo del cortile interno, è dei primi anni del ‘700 ed è dedicata a Santa Caterina da Siena, patrona dei Principi Centurione Scotto. Tra i visitatori illustri del castello si ricorda il passaggio di San Luigi Gonzaga. Dal parco si gode di una bella visione sulle colline del Monferrato.

La Galleria della Pallacorda è chiusa per lavori di restauro. Sono invece visitabili le prigioni del castello all'interno della torre principale.

La   Corte   del    Castello  B & B

via Castello, 11 - 15010 Orsara Bormida (AL) Italy 

tel 331 4961821 

contact@lacortedelcastello.info

 

MAPPA

ee.jpg
  • Google+ Social Icon
  • googlemaps
  • VBN
  • Twitter Social Icon

@2019 by Angelo Durante | Bed and Breakfast | La Corte del Castello Orsara Bormida